Molle di estensione. Una guida al processo di produzione

Nell'ambito della nostra serie di semplificazioni di alcuni concetti relativi alla produzione di molle, esaminiamo la produzione delle molle di trazione. È utile considerare il processo dal punto di vista della creazione manuale del prodotto, in modo da visualizzare meglio il processo e i concetti coinvolti. Va da sé che Transworld Engineering dispone degli strumenti e delle macchine per automatizzare questo processo. Se volete saperne di più, prenotate una visita al nostro showroom.

La sezione seguente spiega come produrre le molle di trazione.

Lunghezza del filo

Quando si creano molle individuali per i test Non è necessario calcolare l'esatta lunghezza del filo necessaria per ogni molla per la produzione di molle di estensione corte con filo fino a circa 0,250" o filo leggero. Tuttavia, sarebbe utile avere una riserva sufficiente di lunghezza extra. Per stimare la lunghezza del filo, si può prendere la misura effettiva della lunghezza della molla. Dividere la lunghezza del filo per la dimensione del filo per calcolare il numero stimato di spire della molla. Moltiplicare questa cifra per 3,3 (un valore esagerato del Pi greco). Il risultato sarà un filo un po' più lungo di quello richiesto, ma non dovrebbe essere un problema, dato che si possono usare le prime molle per la creazione del loop.

Avvolgimento della prima prova

Ora si è pronti a fabbricare la molla di prolunga.

Tagliare un pezzo di filo della lunghezza corretta. Nel caso di fili leggeri, è possibile disfare il filo e metterlo davanti all'avvolgitore o al tornio. Per evitare che il filo si aggrovigli, iniziare con l'estremità del filo all'interno della bobina. È possibile avvolgere più molle contemporaneamente tagliando una lunghezza maggiore di filo se si desidera avvolgere molle corte.

Ora è possibile accendere il forno assicurandosi che le altre persone presenti nell'area non siano in pericolo mentre si completa il resto del processo.

È necessario inserire il filo in questa configurazione e portare la guida del filo sul lato sinistro vicino al perno del pickup.

Iniziare il processo di avvolgimento. Muovere con cautela il mandrino assicurandosi che il filo sia appoggiato sul perno di presa, che a sua volta deve essere inserito nella guida del filo. A questo punto è possibile lasciare che alcune spire si posino sulla piastra di finitura.

Una volta posate un paio di prime bobine sulla piastra di finitura, si può passare alla fase successiva. A questo punto, è necessario garantire il funzionamento simultaneo dei due processi seguenti.

Processo

1. Spostare la guida del filo leggermente sul lato sinistro. Durante la posa del filo sulla piastra di finitura, è necessario garantire uno spazio tra le due bobine iniziali. Allo stesso tempo, non si deve lasciare che il filo si avvolga su se stesso quando si gira la piastra di finitura.

L'idea di mantenere uno spazio controlla la "tensione iniziale". Questa tensione iniziale è la forza vitale del filo, che applica una certa pressione sulla molla per rompere le spire. Ad esempio, nelle molle per porte da garage la tensione iniziale è sufficiente. Tuttavia, non c'è quasi nessuna tensione iniziale nei giocattoli slinky, che sono essenzialmente molle di estensione senza spire.

2. È necessario interrompere l'avvolgimento se si nota uno dei due eventi seguenti

a. Siete arrivati al punto in cui non potete avvicinarvi all'interruttore "off" del vostro tornio.

b. Non è rimasto più alcun filo.

Ora la guida del filo si è avvicinata al punto finale della piastra di finitura.

Risultato

Allontanare il mandrino per consentire alla molla di rimanere libera sulla piastra di finitura. Se si utilizza un filo leggero, è possibile tenere il corpo della molla vicino al mandrino ed estrarre la ghiera. In questo modo si allenta la presa per consentire alle spire di svolgersi lentamente. Infine, spostare il guidafilo facendo scorrere la molla dalla piastra di finitura.

Ora è possibile mettere la molla nel forno per alleviare la tensione. Si noti che le molle in acciaio inossidabile si espandono leggermente con il calore. Le molle in filo di musica, invece, si restringono leggermente.

Dopo aver completato questo processo, è necessario lasciare raffreddare le molle all'aria. Successivamente, è possibile controllare il diametro per verificarne l'accuratezza. Se avete seguito correttamente il procedimento e avete garantito la configurazione come spiegato, dovreste ottenere il diametro esatto che avevate previsto.

Osservate ora le spire delle molle di trazione. Tutte le spire devono essere piatte l'una contro l'altra fino all'estremità del corpo della molla. Se si notano degli spazi vuoti nel corpo della molla, significa che il guidafilo è scivolato sul lato destro al momento dell'avvolgimento.

Come Possiamo Aiutarti?

Che tu abbia una domanda sulle caratteristiche, i prezzi, i servizi o altro, il nostro team è pronto a rispondere a tutte le tue domande.
CONTATTACI
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram